Cagnano Varano, 02 agosto 2021 – Tanta voglia di ripartire nella splendida cornice di Piazza Giannone a Cagnano Varano dove si è tenuto il Galà dello Sport giunto alla XIV edizione. Una manifestazione che, come ogni anno, premia gli atleti, i dirigenti e le società che si sono particolarmente distinte in ambito sportivo.

Ospiti d’eccezione della manifestazione il campione dei Mondiali di Italia ’90 Totò Schillaci e l’imitatore Stefano Bucci. Presenti, inoltre, gli ideatori Nicolino Sciscio  e Antonio Villani, il presidente regionale del CONI Angelo Gilberti, il presidente provinciale del CONI Renato Martino, il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro regionale Francesco Damiani, il coordinatore nazionale Orienteering Gabriele Viale, l’onorevole Marialuisa Faro, il calciatore e allenatore Michele Pazienza, la calciatrice Marica Pupillo, l’A.s.d. Audace Cagnano Calcio, il mister della A.d.s. Gargano Academy Fatmir Breshanaj.

“Crediamo tantissimo allo sport come cittadina di Cagnano Varano – ha commentato il sindaco Michele Di Pumpo – uno dei primi atti della nostra amministrazione è di dare importanza al campo sportivo. Abbiamo investito e stiamo investendo per un nuovo futuro sportivo a Cagnano Varano”.

Articolo di Valerio Agricola, Servizio a cura di Giuseppe Laganella, Riprese e Montaggio a cura di Vittorio Agricola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui