in

Vico del Gargano, vandalizzata la panchina contro la violenza sulle donne

Atto vandalico nella serata di ieri nella villa comunale di Vico del Gargano. Dei balordi hanno danneggiato la panchina, da poco inaugurata dall’amministrazione comunale, contro la violenza sulle donne.

Queste le parole del sindaco Michele Sementino, postate sulla sua pagina ufficiale, con una foto della panchina danneggiata: Una panchina rotta si può aggiustare. Più difficile, per chi si diverte così, è riempire la propria vuota esistenza. Sfasciare panchine non vi trasformerà in uomini, resterete quello che siete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Ischitella, partito il presidio APS Quadrifoglio: offrirà assistenza sanitaria a domicilio

Trema la terra nel Gargano, epicentro a Carpino