in , ,

Foce Varano: conoscere l’ecosistema spiaggia. Il progetto dell’IC Giannone

Fonte image: facebook, foto di Libera Falco
Si chiama Beach Care Project, ed è il progetto redatto dall’Istituto comprensivo “P.GIANNONE” in collaborazione con il CNR, nella persona della dott.ssa Lucrezia Cilenti, e l’Arma dei carabinieri nei giorni 10 e 11 novembre. Il progetto ha lo scopo di divulgazione e esplorazione scientifica, educazione e mobilitazione giovanile per conoscere l’Ecosistema Spiaggia in alcune “spiagge modello” selezionate e rappresentative di diverse tipologie di ecosistemi costieri. L’iniziativa si propone di informare, sensibilizzare e mobilitare gli alunni per contrastare l’impatto della plastica in ambiente marino e promuovere una gestione eco-consapevole dell’ecosistema spiaggia, luoghi di transizione tra l’ambiente terrestre e marino, che tutti viviamo e sfruttiamo con superficialità, sottovalutandone la grande importanza ambientale, sociale, turistica ed economica.
Fonte image: facebook, foto di Libera Falco
La Spiaggia di Foce Varano fino a Capoiale – Parco Nazionale del Gargano – è stata inserita nel progetto sulla quale realizzare le operazioni di clearing da svolgersi in due azioni:
  • Azione 1: operazioni di beach cleaning dai rifiuti marini (plastica e marine litter generico) e operazioni di movimentazione delle banquette di Posidonia come strategia di gestione ecologica delle spiagge.
  • Azione 2: attività di divulgazione scientifica e esplorativa dell’ecosistema spiagge per evidenziarne l’importanza ecologica e il valore della loro protezione e corretta gestione. Realizzazione Kit didattico e divulgazione, sensibilizzazione e formazione nelle scuole. Il kit partirà̀ da una rappresentazione grafica dell’ecosistema spiaggia, un FGIC80700V – REGISTRO PROTOCOLLO – 0006011 – 05/11/2021 – C24 – Progettazione scola – U grande gioco, con punti di interesse cliccabili e domande che permetteranno di visualizzare immediatamente informazioni e contenuti.
Fonte image: facebook, foto di Libera Falco
La partecipazione alle azioni 1 e 2 permetterà di: 1. Capire l’importanza dell’ecosistema spiaggia e scoprirne le caratteristiche. 2. Comprendere il proprio ruolo come cittadini nella tutela dell’ambiente. 3. Passare all’azione a scuola, in famiglia e in spiaggia. Nel progetto sono stati coinvolti gli alunni delle classi quinte della scuola Primaria di Ischitella e di Foce V. e gli alunni delle classi terze della scuola Secondaria di Ischitella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

Sviluppo agricolo, sì unanime del Consiglio regionale alla proposta di legge di Antonio Tutolo

Ferruccio Castronuovo: Un regista e un autore con la Puglia nel cuore