Ischitella, 02 dicembre 2021 – Natale nello splendido borgo di Ischitella e al porto di Foce Varano, dove si respira già aria di festa. E di aria natalizia, quest’anno, ce n’è tantissima con le numerose iniziative in programma della Pro Loco Uria, con la collaborazione del Comune di Ischitella e della Lega Navale sez. Ischitella. Come ogni anno, ci saranno eventi che stupiranno i visitatori con tante attrazioni, percorsi tematici, mercatini e rievocazioni storiche che renderanno magica l’atmosfera.

Si inizierà il 5 dicembre con l’accensione della “Fontana Magica”, così tanto fotografata negli anni precedenti e divenuta popolare sui social. L’8 dicembre, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, ci sarà l’apertura della “Casa di Babbo Natale” e in serata, dalle ore 18:00, si potranno gustare le prelibate pettole, entrambi gli eventi a cura della Pro Loco Uria. Nella stessa giornata ricorre anche la “Festa dell’Immacolata Concezione” organizzata dalla Parrocchia Santa Maria Maggiore e i Volontari del Purgatorio. L’11 e 12 dicembre sarà presentato il percorso artistico-culturale-gastronomico “Arte nel Centro”, un progetto UNPLI Regione Puglia, patrocinato dall’Ente Parco Nazionale del Gargano, promosso e svolto dalla Pro Loco Uria attraverso la collaborazione dei decoratori locali che in questi giorni si sono dedicati alla riqualificazione delle Cassette dell’AQP attraverso la loro vena artistica.

Il 19 dicembre, in Piazza del Porto a Foce Varano, dalle ore 09:30 si svolgerà il Mercatino di Natale a cura della Pro Loco Uria. Seguiranno alle ore 16:00 i canti natalizi del progetto musicale a cura della scuola primaria di Foce Varano. Alle ore 17:00, nello splendido contesto marino del porto, arriverà anche Babbo Natale dal mare, con l’evento “Natale in Darsena”, a cura della Lega Navale sezione Ischitella.

Altro importante appuntamento, che richiama visitatori da ogni dove, è il Presepe Vivente in “Sottana”, con la rievocazione storica “al tempo di Gesù” all’interno delle caratteristiche stradine dell’antico centro storico di Ischitella. Nel presepe saranno allestite le antiche botteghe, e rievocati i momenti più importanti della natività fino all’arrivo dei Re Magi.

Durante gli eventi inseriti nel programma saranno osservate le disposizioni previste per l’emergenza sanitaria. Per ogni evento sarà resa pubblica una locandina con maggiori dettagli ed informazioni.

Articolo di Valerio Agricola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui