In questi giorni la viabilità a Ischitella è notevolmente affaticata. Causa di quest’afflusso inaspettato di veicoli è la canalizzazione del traffico proveniente dalla SS 693, dopo la chiusura delle gallerie “Monte Nicola” e “Pizzinicchia I e II”, tra l’uscita di Ischitella e quella di Vico del Gargano. A rendere difficile il transito veicolare sono anche gli scavi eseguiti, su varie arterie del paese, per la stesura della rete per la connessione veloce in fibra.

In riguardo a questa situazione, il sindaco Carlo Guerra, in una recente intervista, ha rassicurato la cittadinanza affermando che sono stati adottati dei provvedimenti temporanei per incrementare il controllo della circolazione da parte della polizia municipale, in particolar modo durante la mattina, quando è maggiore il traffico. “Nel futuro – ha riferito – se le cose non dovessero migliorare dal punto di vista dello scorrimento, bisognerà adottare altri provvedimenti come ordinanze, ad esempio, per far percorre alcune strade a senso unico, o vietare la sosta o la fermata in alcuni tratti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui