Soccorsi ambulanza

Vieste, 22 dicembre 2021 – “Da quest’estate, tutti i sabato e domenica, e ora che siamo a Dicembre anche i prefestivi e festivi, siamo praticamente senza medico a bordo dell’ambulanza”. È la difficile situazione denunciata dai soccorritori del 118 di Vieste, in un territorio dove il più vicino ospedale è quello di Manfredonia oppure di San Giovanni Rotondo. “Capita, addirittura, che in qualche turno siamo presenti soltanto noi soccorritori, senza infermiere” hanno riferito in aggiunta.

Ma come viene gestita la situazione se il paziente è in codice rosso? “In questo caso si trova la prima ambulanza medicalizzata – fa sapere uno dei soccorritori – ma c’è da dire che questa proviene da Peschici, Rodi Garganico oppure da Vico del Gargano”. Inoltre, il tempo di percorrenza verso l’ospedale compreso il ritorno, lascia la postazione del 118 completamente scoperta, senza mezzi di soccorso.

“È poca la forza che abbiamo a Vieste – ha ribadito il soccorritore – chiediamo di avere una copertura e delle garanzie sul lavoro proprio perché non abbiamo ospedali nelle vicinanze. In riguardo, sono stati contattati i referenti dell’ASL di Foggia, e si attende una replica per una decisione ufficiale.

Articolo di Valerio Agricola, intervista a cura di Vittorio Agricola.

Fonte: StatoQuotidiano (https://www.statoquotidiano.it/22/12/2021/118-vieste-ambulanze-senza-medici-costretti-a-chiamarle-da-peschici-e-rodi/905090/)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui