Torretta Varano

Gentilissimo Signor Presidente Dott. Michele Emiliano,

rivolgo a Lei il seguente appello per la salvezza delle due Torri Medievali (presso Foce Varano, Ischitella) in stato di abbandono e rovina.

Il 5 luglio scorso ho indirizzato (tramite posta elettronica) il testo del mio appello al Vicepresidente Avv. Raffaele Piemontese e all’Assessore alla Cultura Prof. Massimo Bray.

Successivamente ho inviato al Vicepresidente e all’Assessore altre missive (sempre tramite posta elettronica) dando conto della diffusione dell’appello su organi di informazione locale, blog e siti online.

Non ho ricevuto nemmeno un cenno di risposta dai miei interlocutori istituzionali.

Tanti anni fa, quando venne eletto presidente della Regione Puglia l’on. Nichi Vendola, a un giovane e brillante politico, il compianto Dott. Ing. Guglielmo Minervini, fu affidato l’assessorato alla Trasparenza e alla Cittadinanza attiva.

Quell’esperienza è molto lontana, purtroppo, e del compianto Dott. Guglielmo Minervini non sembra essere stato raccolto il testimone.

Così oggigiorno i politici sembrano non amare e anzi mal tollerare la Cittadinanza attiva, se non sbandierarla a parole di qua e di là, a proprio comodo e uso e consumo…

Non è normale e non è giusto che dei rappresentanti istituzionali non si prendano il disturbo e non si degnino di rispondere nemmeno con “saluti e grazie” al cittadino che gli scrive per sottoporre un appello, un’istanza, una richiesta…

È anormale e sbagliato che il cittadino che si rivolge ai rappresentanti istituzionali sia ignorato del tutto e il suo appello o istanza o richiesta venga completamente trascurata se non addirittura cestinata come carta straccia…

Come Lei potrà (se vorrà) leggere alla fine del mio appello, ho posto una domanda, che è la seguente:

andrà la Regione Puglia in soccorso del Cittadino meritevole e volenteroso Giuseppe Laganella nella sua coraggiosa e strenua battaglia in difesa delle due Torri????

Credo che prima ancora che avere risposta a questa domanda sia auspicabile ottenere innanzitutto almeno un cenno risposta all’appello che ho rivolto ai rappresentanti istituzionali della Regione Puglia, perché se non c’è attenzione e considerazione per i cittadini non c’è attenzione e considerazione per niente e nessuno.

Resto in attesa di una Sua cortese risposta.

Distinti saluti.
Beniamino Piemontese
Lecce, 23 luglio 2021

Leggi anche: https://www.ischitellagargano.com/torri-di-varano-a-rischio-crollo-lappello-per-la-salvezza-in-una-lettera-aperta/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui