fonte image: Facebook – Francesco D’Arenzo

Dopo Natalino Fasanella, Peschici a causa del maledetto covid perde un altro pioniere del turismo garganico: Raffaeluccio D’Amato. Un uomo che ha segnato molte tappe per la crescita e lo sviluppo di Peschici e del territorio. Imprenditore nel settore turistico, è stato uno dei primi a creare importanti strutture alberghiere di rilevanza internazionale. Uomo dalla grande umanità sempre pronto ad aiutare i meno abbienti. Alla moglie Nicoletta ai figli Matteo, Dina, Domenico e famiglia le più sentite condoglianze e un abbraccio fortissimo dalla redazione di Rete Gargano.

Fonte: Rete Gargano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui