Un messaggio di pace e di speranza, dopo un anno fortemente segnato dalla pandemia. È quello che hanno voluto trasmettere gli operatori del 118 di Ischitella, allestendo il tradizionale presepe nell’atrio del centro Asl.

Ad impartire la benedizione al presepe è stato il parroco Don Francesco Agricola, che non ha risparmiato parole di conforto e incoraggiamento verso gli operatori del 118. “Un personale eroico – ha riferito – perché con tutti i pericoli della pandemia, hanno rischiato la propria vita per salvare quella degli altri”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui