Un immenso patrimonio storico artistico di Ischitella che pian piano sta svanendo. Si tratta della Chiesa del Purgatorio all’interno del centro storico di Ischitella, divenuta inagibile dopo il forte sisma che colpì il Gargano il 30 settembre del 1995 e che adesso rischia di crollare dopo un sisma ancora più forte chiamato incuria.

Nel denunciare l’abbandono, si mostra chiaramente, attraverso delle foto aree, una vasta area della copertura priva di tegole, smantellate dal vento, e il cedimento delle tavole del soffitto che hanno provocato avvallamento, compromettendo la staticità stessa del tetto. Le future piogge rischiano di peggiorare ulteriormente la situazione, con l’infiltrazione di altra acqua all’interno della chiesa e l’irrimediabile caduta della meravigliosa volta della chiesa, decorata con stucchi e foglie d’oro, databile all’epoca barocca.

Ora si attende che si faccia qualcosa di urgente per preservare i cittadini e l’edificio, prima che sia troppo tardi, dato che dal campanile iniziano già a cadere dei massi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui