Troia, 23 marzo 2021. La seconda persona più laureata al mondo si chiama Leonardo Altobelli e vive nella sua città natia di Troia. Ha da poco compiuto 88 anni e nell’ultima sessione del 2020 ha conseguito brillantemente alla 14esima laurea in Criminologia e Psicologia Investigativa presso l’Università di Foggia, con la tesi dal tema “L’Impiccagione”.

Nella sua vita ha esercitato prevalentemente la professione medica e ha insegnato Medicina Sociale presso la Scuola Superiore di Sicurezza e di Servizi Sociali della Provincia di Foggia, è stato Tutor dei medici diretti alla medicina generale tenendo anche la Docenza e la Responsabilità dell’Unità Didattica di Diritto, Legislazione ed Organizzazione Sanitaria nel corso di formazione in Medicina Generale. Negli anni ‘80 ha ricoperto anche la carica di sindaco nella sua città di Troia.

Quest’ultimo titolo di dottore si aggiunge alle altre lauree conseguite in passato: Medicina e Chirurgia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Lettere, Filosofia, Scienze dell’Educazione, Agraria, Scienze turistiche, Scienze storiche e sociali, Biotecnologie, Archeologia, Scienze Pedagogiche. A questi titoli di studio universitari, ci sono da aggiungere i numerosi diplomi: Medicina dello Sport, Medicina Sociale, Medicina dei Consultori, Sessuologia Clinica, Diritto Sanitario, Ortodonzia, Tutor di Medicina Generale. Il pluridottor Altobelli vanta anche di essere iscritto a ben quattro ordini: dei giornalisti, dei medici, degli agronomi e degli avvocati.

Gli esami non finiscono mai. E difatti il dottor Altobelli non vuole ancora fermarsi con lo studio, aspirando già alla quindicesima laurea, sempre riguardante alle indagini scientifiche. Ad oggi, in tutto il mondo, è secondo soltanto al 73enne Luciano Baietti, che ha conseguito ben 17 lauree.

Dopo questo periodo di studi, Altobelli ha riferito che si dedicherà alla scrittura e alle pubblicazioni. Come autore ha all’attivo 9 libri e 24 pubblicazioni, inerenti alla medicina, alla fede e al territorio.

Articolo di Valerio Agricola – Servizio a cura di Giuseppe Laganella – Riprese e montaggio a cura di Vittorio Agricola
Il dottor Altobelli con la sua famiglia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui