Aveva 37 anni e si chiamava Tommaso Stefania, la vittima del terribile schianto, mentre era alla guida della sua Golf, contro un muro avvenuto questa mattina, mentre era alla guida della sua Golf, al termine della superstrada del Gargano, all’incrocio con la SP144 e la SP528 che collega Vico del Gargano con San Menaio.

Il giovane era originario di Cagnano Varano, ma risiedeva a Foce Varano per motivi di lavoro. Intanto la comunità del Gargano nord è scioccata dall’accaduto e in tanti in queste ore continuano a lasciare messaggi di cordoglio su Facebook.

Fonte: Stato Quotidiano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui