in , ,

Il Covid non ferma la tradizione: l’emozione degli Zampognari a Carpino

Gli Zampognari del Gargano

Si respira aria di autentico Natale tra le strade e la piazza di Carpino. Questa sera, in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Carpino, sono giunti gli Zampognari di Monte Sant’Angelo, un gruppo costituito da giovani musicisti professionisti e amanti della cultura popolare.

Vestiti da tipici pastori, con la caratteristica ciaramella e la zampogna di pelli, gli zampognari hanno allietato il cuore di molta gente affacciata dai balconi, trasmettendo un caldo messaggio di gioia e di speranza, particolarmente sentito in questo difficile periodo.

Un’antica tradizione che non si è fermata con la pandemia, e che proseguirà anche nei prossimi giorni con altre tappe nel Gargano. Mercoledì 23 dicembre, dalle ore 9:30, gli Zampognari di Monte Sant’Angelo animeranno le strade di Cagnano Varano, mentre in serata, dalle ore 18:00, saranno nel Comune di Vieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cosa ne pensi?

COVID: Sale la curva dei contagi a Ischitella, sono 14 i positivi

Vico del Gargano

Covid, Vico del Gargano piange una nuova vittima