Gargano, 02 gennaio 2022 – Torna a farsi sentire la terra nello stesso punto dove si scatenò il forte terremoto dello scorso 27 marzo 2021, tra il Gargano e la Croazia.

Tre scosse di magnitudo 2.8, 2.3 e 2.7, registrate a distanza di circa un’ora ognuna e segnalate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Gli epicentri dei sismi sono stati individuati in prossimità dell’Isola di Pelagosa, a circa 50 km dalla costa garganica. L’area in questione è geologicamente molto complessa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui