Ha solo 13 anni la campionessa peschiciana di nuoto, Maya Bonsanto, che in questi giorni festeggia i risultati conseguiti ai Campionati Regionali di Categoria tenutesi a Giovinazzo e a Taranto, rispettivamente il 28 febbraio e il 6-7 marzo.

I tempi record raggiunti nei diversi stili gli hanno permesso di qualificarsi alle prestigiose Gare “Criteria”, le quali si terranno nel mese di aprile.

Un successo dopo l’altro che si “bagna” con sacrifici e sudore, grazie anche all’amore dei genitori, grazie alla solidità della squadra, la “Mirage” Foggia e grazie alla professionalità dell’allenatore Antonio Cetta.

“Soddisfazione alle stelle, come sempre” – dice la nuotatrice – “E nonostante sia stata ferma circa 10 mesi, poiché solo nella mia provincia sono stati sospesi gli allenamenti, ho superato l’ennesima prova” – aggiunge emozionata – la giovanissima trionfatrice.

F.D.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui