Ricordare una persona speciale, l’intento della mostra di pittura in memoria dell’artista Concetta Di Stefano, di Vico del Gargano, prematuramente scomparsa. Il talento di Concetta Di Stefano aveva da poco ricevuto il primo premio alla rassegna internazionale di pittura “Notti Sacre d’Arte 2019“ nella città di Bari.

La mostra è stata inaugurata nel pomeriggio del 13 febbraio all’interno della sala consiliare del Comune di Vico del Gargano, con la consegna delle targhe di merito in ricordo di Concetta da parte dell’amministrazione comunale e delle associazioni sportive.

A condurre la cerimonia è stato il dialogo di Michele Angelicchio “Una straordinaria carica di vita, che Concetta metteva in tutte le sue cose. Concetta Di Stefano è stata come il passaggio di una cometa, ha illuminato tutto il suo percorso”. Presente anche l’artista e affermato pittore Miguel Gomez, suo maestro artistico che ha ricordato alcuni momenti della loro collaborazione e amicizia, commentando “Opere tanto diverse, ma con un unico messaggio, quello dell’amore e della bellezza: nelle sue espressioni, negli occhi, nei gesti, nelle posizioni. Non ultima è stata anche la forte fede di Concetta”.

Il Sindaco di Vico del Gargano Michele Sementino ha rimarcato l’importanza dell’aspetto educativo, formativo, artistico presente in Concetta “Questa amministrazione ha voluto il ricordo di Concetta attraverso questa mostra, perché Concetta ha dato molto della sua vita, non soltanto in termini artistici, ma anche in termini sportivi, nei rapporti umani. L’obiettivo che dobbiamo avere è quello di tenere sempre vivo il ricordo di chi non c’è più”.

Sarà possibile visitare l’esposizione delle numerose opere pittoriche di Concetta Di Stefano fino a domenica 16 febbraio 2020, sempre presso la sala consiliare del Comune di Vico del Gargano.


Galleria Fotografica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui