Si è conclusa alle 13:00 di ieri 7 febbraio 2021 la giornata ecologica per ridare un tono più dignitoso nella Pineta Marzini situata tra le spiagge di San Menaio e i rilievi pedemontani di Vico del Gargano.

La pineta, aggiunta al Libro nazionale dei boschi da seme già dal 1960, è tra le più importanti d’Italia nel suo genere.

Una mattinata di intenso lavoro, iniziata alle ore 10 del mattino, che ha visto coinvolti le Giacche Verdi del Gargano organizzatori dell’iniziativa “Ripuliamo Pineta Marzini” aperta anche a tutti coloro che volevano partecipare, mantenendo rispetto delle norme anti-covid.

Abbiamo ripulito una buona parte di Pineta Marzini, località tra San menaio e Calenella, zona Pasinaccio. – commentano le Giacche Verdi sulla loro pagina Facebook – Tanta roba, troppa! Ma c’è molto altro da raccogliere, purtroppo. Tanto abbiamo fatto ma tanto ancora c’è da fare. Come sempre la partecipazione è stata scarsa.

Sono stati trovati rifiuti di ogni tipo: materiale edile, carte, bottiglie e rifiuti domestici. Ma soprattutto una enorme quantità di pneumatici per auto. Come visibile in foto:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui