3 casi di positività al Covid-19 nel comune di Carpino, diagnosticati attraverso il tampone. L’ha fatto sapere il sindaco Rocco Di Brina in un video comunicato su Facebook. “Ho ritenuto opportuno avvisare tutta la cittadinanza, prima ancora che si crei una situazione di allarmismo ingiustificato” ha dichiarato.

Dei tre soggetti positivi, una persona è stata trasferita in ospedale per un modesto peggioramento dei sintomi. Le altre due persone, invece, presentano una bassa sintomatologia tale da non destare notevoli preoccupazioni , pertanto è stato disposto l’isolamento domiciliare.

“La situazione è già abbastanza sotto controllo – ha proseguito il sindaco – Sono costantemente in contatto con il dipartimento di prevenzione. Stiamo seguendo e monitorando i contatti di queste persone, per valutare le ulteriori iniziative che i protocolli prevedono”. Il sindaco ha inoltre rassicurato che a Carpino non sono presenti bambini o studenti positivi.

Di Brina ha informato della situazione dei lavoratori stagionali. “Il meccanismo che abbiamo messo su, riguardo l’esecuzione di test sierologici, ha funzionato – ha detto il sindaco – Su 80 test eseguiti, abbiamo riscontrato poco più di 20 positivi, che sono stati invitati alla quarantena obbligatoria. Molti di loro sono ritornati nelle proprie residenze, in isolamento. Il numero di lavoratori attualmente presente nel nostro comune è sufficiente per far fronte alla campagna della raccolta delle olive, che quest’anno, purtroppo, a detta degli stessi olivicoltori, non è particolarmente abbondante”.

Al termine, il sindaco ha comunicato anche dell’annullamento di alcune iniziative, come la “Camminata tra gli olivi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui