L’isola di Varano è un istmo di terra sabbiosa di 154 ettari che divide il mare Adriatico dal Lago di Varano per una distensione di 10 km di lunghezza e soltanto 500 metri di larghezza in un territorio compreso tra Foce Varano (frazione di Ischitella) e Cagnano Varano.

Finalità Istitutive
Protezione dell’istmo e dei terreni agricoli retrostanti dal sorrenamento e dai venti salsi.

Ambiente Fisico
La riserva è ubicata sulla duna marina dell’istmo del lago di Varano, terreno “azonale dunoso” di origine alluvionale recente (Quaternario). Essa è costituita da una stretta fascia di terra, larga mediamente 220 metri, compresa tra la spiaggia del mare Adriatico e la strada provinciale di Rodi-Lesina. Il clima è caldo arido.

Flora e vegetazione
Le specie naturali presenti sono: pino d’Aleppo, leccio, ginepri, lentisco, mirto, filifera, rosmarino, strappabraghe, asparago e cisti. Sono presenti specie estranee all’ambiente, utilizzate nelle opere di rimboschimento, quali l’eucalipto, il pino domestico, il pino marittimo e l’acacia saligna.

Fauna
Volpe, lepre, tortora, cuculo, upupa, rigogolo, beccaccia e l’avifauna mig
ratoria.

Indirizzo

Altri Indirizzi:

Ischitella

GPS:

41.914724269905, 15.760449884668

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-